Per gli Oceani

Inserimento e apprendimento continuo
10 Novembre 2020

Per gli Oceani

Con l’occasione degli auguri di Natale, desideriamo comunicarvi che anche quest’anno la nostra scelta è stata di fare una donazione a Sea Shepherd Italia Onlus.

Perché preoccuparsi dei mari in un momento in cui le emergenze ci parlano di tutt’altri problemi?

Il comandante Paul Watson, fondatore della Sea Shepherd, rappresenta dal nostro punto di vista un esempio di leadership coraggiosa e intelligente, dalla quale vorremmo essere ispirati e ispirate.

Coraggiosa perché ha dovuto tenere duro di fronte alle pesanti critiche piovute da ogni parte: da chi deteneva interessi, dai governi incapaci di intervenire, da parte perfino delle organizzazioni ambientaliste che si limitavano a documentare i massacri senza fare nulla per fermarli. Intelligente perché ha saputo trovare soluzioni semplici e dirette a problemi complessi e difficili.

Il primo grande intervento della storia di Sea Sheperd avvenne in Canada, dove ogni anno venivano trucidati i cuccioli di foca per ricavarne delle pellicce.

Nel 1979 l’organizzazione intervenne in un modo che suscitò scalpore: il pelo delle foche fu sporcato con un colorante naturale indelebile, rendendole non più appetibili commercialmente e fermando così il massacro.

Probabilmente la capacità di leggere la complessità è una delle competenze più importanti per i/le leader del futuro.

Per molti e molte la salvaguardia della biodiversità dei mari è una questione di secondaria importanza, mentre oggi si sa che se muoiono gli oceani, moriamo anche noi.

Con questa considerazione riteniamo di primaria importanza continuare a sostenere Sea Shepherd.

Per gli oceani,

Andrea Magnani 
CEO & Founder LAM Consulting srl SB

Sea Shepherd è un’organizzazione internazionale senza fini di lucro fondata dal Capitano Paul Watson nel 1977 a Vancouver, in Canada. La sua missione è proteggere e conservare la fauna marina fermando la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani di tutto il mondo. Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, l’organizzazione opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future. Sea Shepherd pratica la tattica dell’azione diretta per investigare, documentare e, quando è necessario, agire per portare alla luce e impedire le attività illegali in alto mare. Oggi l’organizzazione ha entità indipendenti in oltre 20 paesi che lavorano insieme su campagne di azione diretta in tutto il mondo. Nel 2013 Sea Shepherd Global è stata fondata ad Amsterdam per coordinare comunicazioni e logistica per la flotta di Sea Shepherd su campagne al di fuori degli Stati Uniti. A Sea Shepherd Italia è stata riconosciuta la qualifica di Onlus.